L’Incontro – Inferno DOCG

L'Incontro - Inferno DOCG

Inferno è la più ristretta delle sottozone DOCG Valtellina Superiore. Il nome richiama la ripida posizione in pendenza dei vigneti di Nebbiolo e l’alta temperatura estiva, causata dal riverbero del sole sulle rocce. Vino rosso dal colore brillante e dai profumi intensi di nocciola.

20,00

Caratteristiche organolettiche: L'Incontro, il nostro Inferno DOCG, è un vino dal colore rosso rubino, tendente al granato. Il suo profumo è ben pronunciato e composito, con note dominanti di spezie dolci come la cannella, e fragranza di confettura di prugne. Ha un sapore secco, sapido e austero, ma altamente armonico, con un elegante fondo amarognolo di nocciola tostata. E’ un vino longevo, di nerbo saldo e di ottima stoffa. Gradazione:13% Conservazione ottimale: 3-5 anni al buio Temperatura di servizio: 18-20°C CONTIENE SOLFITI
Vitigno: 100% Nebbiolo- Chiavennasca. Sistema d'allevamento: Guyot modificato ad archetto. Terroir: Le uve che compongono il nostro Sforzato DOCG provengo dalle vigne più vocate delle denominazioni di Valtellina DOC e DOCG, sulle pendici delle Alpi Retiche, lungo la sponda destra dell'Adda. Il terreno è franco-sabbioso, poco profondo e di scarsa fertilità. Muretti a secco e terrazzamenti caratterizzano l'ambiente vitato valtellinese.
Vendemmia: La raccolta della uve di Nebbiolo Chiavennasca avviene ad Ottobre (in base all'annata), con raccolta unicamente manuale. Le uve sono poste in cassette da 4,5 kg di peso massimo. Selezioniamo solo grappoli perfettamente sani. Vinificazione: Le uve di Nebbiolo Chiavennasca sono vinificate “in rosso”, in speciali vinificatori a temperatura controllata. Segue la macerazione per 8 giorni e una sosta in acciaio. Affinamento: Il vino è posto a maturare in botti di rovere francese da 35, 50 e 80Hl per 20 mesi.
Si suggerisce di abbinare L'Incontro con arrosti di carni rosse, agnello, capretto, selvaggina, formaggi stagionati.
Scarica il documento

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg